Come abbonarsi Se hai acquistato il servizio e lo hai già attivato inserisci i tuoi dati Come abbonarsi Sei abbonato ma non ti sei ancora attivato?
Entra
Come abbonarsi Non sei ancora abbonato e vuoi sapere come fare?
Come abbonarsi
Scheda Prodotto
 
Agenzia delle Entrate

Provvedimento 31 gennaio 2002
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 4 marzo 2002, n. 53

Approvazione del modulario entrate concernente la modulistica meccanografica da utilizzare nello svolgimento di attività all'interno degli Uffici finanziari.
Articolo unico

1. Approvazione del modulario

1.1. E' approvato il modulario entrate concernente i modelli meccanografici di seguito elencati da utilizzare nello svolgimento di attività all'interno negli uffici finanziari.

Numero del modulario

Modello

Denominazione

Agenzia delle Entrate

01 mecc

Mod. 240 MEC

Certificato di eseguita dichiarazione e di pagamento d'imposta

Agenzia delle Entrate

02 mecc

Mod. 281/bis

Nota di prenotazione di carico a ruolo

Agenzia delle Entrate

03 mecc

Mod. 282/bis

Nota di variazione di carico a ruolo

Agenzia delle Entrate

04 mecc

Mod. 16

Avviso di liquidazione delle imposte

Erogazione delle sanzioni

Agenzia delle Entrate

05 mecc

Mod. 31CG

Ordinativo su ordine di accreditamento

Agenzia delle Entrate

06 mecc

Mod. 85/bis

Avviso di rettifica e liquidazione della maggiore imposta

Agenzia delle Entrate

07 mecc

Mod. 342

Avviso di rettifica e liquidazione della maggiore imposta

Agenzia delle Entrate

08 mecc

Mod. IVA 114

Verbale di liquidazione

Agenzia delle Entrate

09 mecc

Mod. IVA 21 CG

Avviso di pagamento del rimborso ai sensi dell'art. 38/bis del DPR n. 633 del 1972

Agenzia delle Entrate

010 mecc

Mod. IVA

8/bis

Foglio di prenotazione a ruolo

Agenzia delle Entrate

011 mecc

Mod. IVA

9/bis

Nota di variazione

Agenzia delle Entrate

012 mecc

Mod. AT/E1

(su cui indicare i dati finali dei due modelli precedenti)


Motivazioni.

Il presente provvedimento viene adottato al fine di attualizzare la modulistica meccanografica, utilizzata negli Uffici finanziari, in relazione ai mutamenti che hanno riguardato l'entrata in funzione dell'Agenzia delle Entrate, l'introduzione dell'Euro quale moneta unica europea, e, in generale, la normativa fiscale vigente.

Attribuzioni del Direttore dell'Agenzia delle Entrate.

Decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300 (art. 57; art. 62; art. 66; art. 67, comma 1; art. 68, comma 1; art. 71, comma 3, lettera a); art. 73, comma 4).

Decreto del Ministro delle finanze 28 dicembre 2000, (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 9 del 12 gennaio 2001).

Regolamento di amministrazione dell'Agenzia delle entrate (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 36 del 13 febbraio 2001 (art. 2, comma 1).

Statuto dell'Agenzia delle entrate (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 42 del 20 febbraio 2001) (art. 5, comma 1; art. 6, comma 1).

Normativa di riferimento

Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633 e successive modificazioni: istituzione e disciplina dell'imposta sul valore aggiunto;

Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 642: disciplina dell'imposta di bollo;

Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 643: istituzione dell'imposta comunale sull'incremento di valore degli immobili;

Decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 600 e successive modificazioni: disposizioni in materia di accertamento delle imposte sui redditi;

Testo unico delle disposizioni concernenti l'imposta di registro approvato con decreto del Presidente della Repubblica 26 aprile 1986, n. 131;

testo unico delle imposte sui redditi approvato con decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917;

Testo unico delle disposizioni concernenti l'imposta sulle successioni e donazioni approvato con decreto legislativo 31 ottobre 1990, n. 346;

Testo unico delle disposizioni concernenti le imposte ipotecaria e catastale, approvato con decreto legislativo 31 ottobre 1990, n. 347;

Legge 30 dicembre 1991, n. 413: disposizioni per ampliare le basi imponibili, per razionalizzare, facilitare e potenziare l'attività di accertamento; disposizioni per la rivalutazione obbligatoria dei beni immobili delle imprese, nonchè per riformare il contenzioso e per la definizione agevolata di rapporti tributari pendenti; delega al Presidente della Repubblica per la concessione di amnistia per reati tributari; istituzione dei centri di assistenza fiscale e del conto fiscale;

Decreto legge 30 agosto 1993, n. 331, convertito, con modificazioni dalla legge 29 ottobre 1993, n. 427: disciplina per un periodo transitorio delle operazioni intracomunitarie agli effetti dell'imposta sul valore aggiunto.

Decreto ministeriale 28 dicembre 1993, n. 567: regolamento di attuazione dell'art. 78, commi da 27 a 38, della legge 30 dicembre 1991, n. 413, concernente l'istituzione del conto fiscale.

Regolamento (CE) n. 1103/97 del 17 giugno 1997 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale CEE L 162 del 19 giugno 1997 relativo a talune disposizioni per l'introduzione dell'euro.

Regolamento (CE) n. 974/98 del 3 maggio 1998 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale CEE L 139 dell'11 maggio 1998 relativo all'introduzione dell'euro.

Decreto legislativo 24 giugno 1998, n. 213: disposizioni per l'introduzione dell'euro nell'ordinamento nazionale.

Decreto legislativo 26 febbraio 1999, n. 46: riordino della disciplina della riscossione mediante ruolo a norma dell'art. 1 della legge 28 settembre 1998, n. 337.

Decreto legislativo 13 aprile 1999, n. 112: riordino del servizio nazionale della riscossione.

Il presente provvedimento sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.


 
P.I. 00777910159 - © Copyright Il Sole 24 Ore - Tutti i diritti riservati